Google+ Followers

martedì 11 marzo 2014

...Considerazioni pseudoclimatiche...

...Ma di questa temperatura alquanto mite ne vogliamo parlare...??!! E' tutto molto bello, direte voi, ma io come al solito vado controcorrente e valuto la gravità e la crudeltà di questo calduccio prematuro perchè, anche se adoro l'estate sopratutto per il mio amore incondizionato verso il mare, l'ansia da prestazione abiti estivi e prova costume si fa già sentire paurosamente nell'aria regalandomi attimi di panico proprio prima di dormire dato che quest'anno non mi sento affatto pronta:
- Paranoia numero 1. Come vi ho raccontato in uno dei miei primi post, ho smesso felicemente di fumare a fine aprile 2012 per la gioia di mio papà e di Andre che mi scartavetravano giustamente i coglioni da anni cercando appunto di farmi abbandonare definitivamente questo mio piccolo vizietto ed effettivamente durante il periodo estivo ho colto subito i primi benefici di tale fine dipendenza ed è filato tutto liscio come l'olio, poi però, come succede sempre, l'olio ha fatto il fondo e verso l'autunno ho iniziato a prendere qualche chilo in più dato che mangiavo letteralmente come un maialino da ingrasso senza, ahimè, accorgermene più di tanto. Per fortuna quella "Santa subito!" della mia cara mamma mi ha fatto gentilmente notare che stavo paurosamente lievitando per cui, se non volevo essere scambiata per la simpaticissima sosia di Peppa Pig, dovevo correre immediatamente ai ripari, quindi presa dal panico e dalla depressione più nera ho deciso di togliere categoricamente pasta, pane e zuccheri per cui, cari lettori, è dalla metà di dicembre che io sono istericamente a dieta ferrea! :o C'è da dire che i risultati si vedono anche perchè mi sono pure sfondata di zumba come se non ci fosse un domani e credo proprio di essere tornata al mio peso forma, uso il "credo" visto che, scema come sono, nutro un pò di timore nei confronti della bilancia e infatti sono anni che non mi peso e quindi come faccio a sapere se sono dimagrita, direte voi??! Beh, io vado a taglia, cioè io ho quella taglia lì dall'adolescenza e proprio quella deve rimanere sempre e comunque sennò è merda a ghiande ed effettivamente ora "la mia taglia da una vita" mi sta a pennello e non mi tira più nulla! Nonostante questo, da masochista quale io sia, c'ho preso quasi gusto a seguire questa divertentissima dieta priva proprio delle maggiori prelibatezze della cucina italiana ed ho deciso di non sgarrare categoricamente almeno fino all'inizio dell'estate per sfoggiare un fisichino da urlo ma se il caldo ha deciso stranamente di arrivare in anticipo mi rovina miseramente i piani gettandomi nello sconforto più totale e nel giramento di palle più veloce!
- Paranoia numero 2. Sono bianca come un'ovo! Tradotto, la mia carnagione è piuttosto chiara  e quest'anno la vedo particolarmente assomigliante al candido e immacolato color del latte, cosa che non agevola la mia cara buon vecchia amica cellulite perchè, si sà, il colore più scuro camuffa un pò la simpatica e classica buccia d'arancio per cui se mi soffermo a  guardarmi allo specchio in intimo mi sale proprio la vena omicida!
- Paranoia numero 3. Non ho le extension al proprio posto! Siccome mi sento una grandissima parrucchiera, mi diverto ad attaccarmi allegramente le mie adorate extension da sola visto che ho tutto il necessario proprio a regola d'arte però ovviamente ho un filino di ricrescita mista a nodi paurosi in vari punti che maschero sapientemente con una miriade di cappellini che se viene il caldo però devo assolutamente togliere se non voglio che mi si squagli pure il poco cervello che mi è rimasto per cui o mi decido a tornare dal parrucchiere e spendere così un patrimonio o mi metto lì nella mia cameretta di buona lena e fare un bel lavoro da sola risparmiando un bel pò di soldini...
Come se non bastasse poi ieri mi si presentano pure una 30ina di messaggi in posta su Fb dove i nostri amici c'invitano già a confermare la nostra presenza alla tenda del Bagno De Pinedo dove andiamo tutti gli anni da perfetti snob e viziati che non amano passare l'estate a spiaggia libera accalcati tra gli sconosciuti per cui, capitemi bene, l'ansia aumentaaaaaaaa! :o



2 commenti:

  1. Ciao grazie per essere passata da me! Ricambio volentieri aggiungendomi ai tuoi follower!! Ho letto il tuo post! Sei molto simpatica :-)
    A presto
    Ivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Il tuo blog mi piace molto e sono contenta che anche tu hai deciso di seguirmi...
      Un abbraccio! ;)

      Elimina