Google+ Followers

venerdì 7 febbraio 2014

...ANCH'IO CREDO...!

"...Credo nelle rovesciate di Bonimba, e nei riff di Keith Richards. Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa, che viene a prendere l'affitto ogni primo del mese. Credo che ognuno di noi si meriterebbe di avere una madre e un padre che siano decenti con lui almeno finché non si sta in piedi. Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa. Credo che non sia tutto qua, però prima di credere in qualcos'altro bisogna fare i conti con quello che c'è qua, e allora mi sa che crederò prima o poi in qualche Dio. Credo che se mai avrò una famiglia sarà dura tirare avanti con trecento mila al mese, però credo anche che se non leccherò culi come fa il mio caporeparto difficilmente cambieranno le cose. Credo che c'ho un buco grosso dentro, ma anche che, il rock n'roll, qualche amichetta, il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici ogni tanto questo buco me lo riempiono. Credo che la voglia di scappare da un paese con ventimila abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso, e credo che da te non ci scappi neanche se sei Eddie Merckx. Credo che non è giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri. Credo che per credere, certi momenti, ti serva molta energia..."


Tratto dal film "Radiofreccia" di Luciano Ligabue

Il monologo che ho riportato dinnanzi mi ha sempre particolarmente emozionato, del resto sono pienamente d'accordo con ciò che il Liga vuole trasmettere con queste parole visto che per me ognuno è completamente libero di credere in ciò che vuole ed in ciò che più ritiene opportuno...

<<...Io credo all'odore del cappuccino mischiato a quello squisito di brioche appena sfornata che mio padre ogni mattina mi fa trovare sul tavolo di cucina prima di andare a lavoro, credo all'odore di pulito di ogni mio singolo capo di abbigliamento che mia madre è solita lavare con estrema cura, credo all'odore della pelle di Andrea che si mischia con il mio, ai suoi baci, ai suoi abbracci, al suo vigile sguardo che mi fa sentire dolcemente protetta, credo nella musica, alle canzoni di Vasco che scandiscono distinti periodi della mia vita, credo alle melodie della mia band e ai pezzi che scegliamo insieme e che piano piano riusciamo a metter su rendendoli nostri. Credo nel rosa e nello shopping sfrenato perchè un vestito che ti rende più magra, un paio di scarpe azzeccate, una borsetta o un accessorio giusto sono cose che non ti deludono mai perchè del resto sono i dettagli che contano e io credo fermamente nel loro potere. Credo all'amicizia di Veronica che mi è rimasta accanto dal liceo ad ora sopportando i miei sbalzi d'umore e le mie mancanze periodiche rendendomi così consapevole del fatto che lei ci sarà sempre per me, credo anche all'amicizia di Vanessa così forte e morbosa da renderci ora sconosciute l'una dall'altra e a quella complicità che esclude l'uso delle parole che mi manca giorno dopo giorno. Credo al profumo dell'estate che sento nell'aria durante le notti di aprile e a quello dello smalto appena fresco pronto a essere steso sulle unghie. Credo agli alieni e quindi all'esistenza della vita su altri pianeti e credo che prima o poi ci sarà un incontro/scontro fra noi umani e questi piccoli ufo e spero di essere ancora in questo mondo quando il tutto accadrà. Credo che ognuno di noi abbia il diritto di credere in ciò che vuole senza essere giudicato o criticato dal prossimo e sopratutto, citando ancora un volta il Liga,  "credo a quel tale che dice in giro che l'amore porta amore..." >>




da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/film/r/radio-freccia-(2009)/citazione-32349>

6 commenti:

  1. Ciao, abbiamo notato il tuo blog, i cui contenuti sono davvero interessanti, vorremmo proporti di collaborare con Il Trafiletto, blog di informazione libera e news, ci sono possibilità di guadagno, vieni a trovarci su.http://il-trafiletto.blogspot.it/ e contattaci, saremo lieti di darti tutte le informazioni da te richieste. Cordialmente saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Vi contatterò sicuramente ;)

      Elimina
  2. Io mi chiedo mia cara Sara , come mai non ti ho contattato prima,senza nessuna proposta di guadagni purtroppo mia cara, ma solo per la bellezza del tuo blog.
    Felice di essermi iscritta e felice in un tuo ricambio!
    Grazie e un bacio!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella, sei molto carina, e detto tra noi del guadagno non me frega proprio una cippa lippa quindi mi fa molto più piacere una come te che mi apprezza senza doppi fini! ;)

      Un bacio!

      Elimina
  3. amo questo monologo!! sono passati tanti anni da quando l'ho ascoltato la prima volta ed ogni volta mi fa emozionare!!

    RispondiElimina